La geografia delle startup ai tempi della crisi

La geografia delle startup ai tempi della crisi

ASCOLTA / La geografia delle startup ai tempi della crisi
1 giugno ore 14.30 @Arena Speech

 

Secondo i dati di Infocamere ad aprile 2015 le startup innovative in Italia erano 3.711. Su scala provinciale, in 7 su 105 province italiane la densità di start-up innovative è più che doppia rispetto alla media nazionale: Trento, Milano, Trieste, Ancona, Modena, Pisa, Ascoli Piceno. E tra le prime dieci province, oltre a queste, si trovano Bologna, Macerata e Cagliari.

La nuova imprenditorialità modificherà la geografia dell’imprenditorialità nel nostro Paese? Come hanno reagito le start-up alla crisi economica? Che rapporto c’è, se c’è, tra la diffusione delle startup innovative ed il benessere dei territori misurato dagli indicatori dei rapporti BES e UrBES di Istat a livello regionale e cittadino?

 

Intervengono

Emil Abirascid - giornalista

Maurizio CarpitaUniversità di Brescia

Piero Formica –  Maynooth University (Irlanda)Corriere Innovazione

Cecilia Manzoricercatrice universitaria

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *