#1 BARI | 28 marzo

#1 BARI | 28 marzo

 

 

ALLORA CREALO! on tour [#1 BARI]
Giovani, imprenditorialità, innovazione sociale: è iniziata la primavera?

Sabato 28 marzo dalle 10 alle 14

@ L’officina degli Esordi (via Crispi, 5 – BARI)

 

Innovazione sociale: 10 anni di cambiamenti

E’ tempo di bilanci per l’innovazione sociale. Sono passati cinque anni dalla pubblicazione del seminale “Open book of social innovation” e recentemente il think tank Bepa ha pubblicato un rapporto significativamente intitolato “Social Innovation. A decade of changes”. La valutazione delle politiche e degli interventi etichettati come “socialmente innovativi” è una necessità anche per i policy makers. In molti territori, infatti, si sono manifestati, in forma più o meno estemporanea, fenomenologie di innovazione sociale che in alcuni casi derivano da policy dedicate.

Dove ciò è avvenuto, il grado di maturazione di queste esperienze e la pressione delle sfide sociali e ambientali a cui esse rispondono richiede un “upgrade” per fare in modo che le innovazioni sperimentate assumano una logica sistemica. Siano cioè orientate al cambiamento dei modelli economici e degli assetti istituzionali.

L’evento vuole indagare lo stato evolutivo dell’innovazione sociale in Puglia a partire da alcune delle esperienze più significative in termini di sostenibilità, occupazione e impatto sociale generato. Saranno queste nuove realtà il punto di partenza per la riflessione che si svilupperà nel corso della giornata.

L’evento è organizzato da Euricse in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche giovanili e cittadinanza sociale della regione Puglia.

Il caso Puglia: I giovani come risorsa per l’innovazione

Anche per la Puglia è tempo di bilanci. Dal 2005 ad oggi, la Regione ha messo in campo una serie di interventi per valorizzare il contributo delle nuove generazioni come forza di trasformazione in tutti gli ambiti della vita attiva.

Le iniziative del programma Bollenti Spiriti come Laboratori Urbani, Principi Attivi o Laboratori dal Basso sono nate come sperimentazioni di frontiera nel campo della rigenerazione urbana, dell’attivazione giovanile e dell’educazione all’imprenditorialità. Oggi sono entrate a pieno titolo nel novero delle politiche pubbliche per l’innovazione sociale.

Più di recente, altri attori pubblici e privati come le università, le camere di commercio e le parti sociali hanno messo in campo strumenti e iniziative per accompagnare le idee dei giovani verso la crescita e creare nuova impresa e nuova occupazione.

Durante l’evento presentiamo dati, storie e risultati per valutare quel che è successo in Puglia in questi anni e discutere delle possibili direzioni di sviluppo.

 

Allora Crealo! in tour: verso il Festival dell’Economia di Trento

Allora Crealo! è l’evento, ideato e organizzato da Euricse, dedicato alla nuova imprenditorialità giovanile che anche quest’anno, per la terza volta consecutiva, ​arricchirà il programma del Festival dell’Economia di Trento ​con appuntamenti dedicati all’occupazione e l’imprenditorialità giovanile. ​

Dal 29 maggio al 2 giugno l’evento sarà​ ​la voce di una nuova generazione di imprenditori e di un nuovo approccio al lavoro: innovativo, sostenibile, sociale e creativo.

Nelle settimane precedenti, Allora Crealo! organizza una serie di tappe di avvicinamento in giro per l’Italia. L’avventura della terza edizione di Allora crealo! non poteva che iniziare dalla Puglia.

Il 28 marzo, in collaborazione con l’assessorato alle politiche giovanili e cittadinanza sociale della Regione Puglia, parleremo di innovazione sociale, sostenibilità, occupazione, politiche pubbliche.

Vi chiederemo di condividere le idee per un futuro dove i giovani siano risorsa per il cambiamento e non un problema da risolvere.

Partecipano:

Gianluca Salvatori – Euricse

Annibale D’elia – Responsabile Bollenti Spiriti, Regione Puglia

Fausta Scardigno – Università degli Studi “Aldo Moro”

Annamaria Ricci – Coopstartup Puglia

Antonio Spera – CoopUp Puglia

Eva Milella – Presidente ARTI Puglia

Guglielmo Minervini – Assessore regionale alle Politiche Giovanili, Trasparenza e Legalità

Annalisa Clavari – Invitalia (Smart & Start Italia)

Mario Citelli – Camera di Commercio di Bari / Valore Assoluto

Alex Giordano* – Rural Hub

*TBC

 

Esperienze:

BARI_Parco-PaduliPARCO PADULI (San Cassiano, Lecce)
Un progetto di rinascita di un’area del sud Salento realizzato attraverso una rete di laboratori su agricoltura, turismo sostenibile che ha trasformato un parco in un luogo centrale della strategia di rigenerazione, come recupero delle relazioni tra la vita degli abitanti, la città e la campagna. Il progetto è stato selezionato dal MiBACT come candidatura italiana al Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa 2014-2015. www parcopaduli.it

 

BARI_ExFadda

EX FADDA (San Vito dei Normanni, Brindisi)
Nel cuore della Puglia, ExFadda sta trasformando un antico stabilimento enologico abbandonato in un luogo pubblico per l’aggregazione, la creatività e l’innovazione sociale. ExFadda è un progetto promosso dal Comune di San Vito dei Normanni e dalla Regione Puglia nell’ambito del programma per le politiche giovanili Bollenti Spiriti. www exfadda.it

 

ImpactHubBariIMPACT HUB BARI (Bari)
Impact Hub Bari è un innovativo spazio di coworking per innovatori sociali. Fa parte di una rete internazionale di bellissimi spazi fisici dove imprenditori, creativi e professionisti possono accedere a risorse, lasciarsi ispirare dal lavoro di altri, avere idee innovative, sviluppare relazioni utili e individuare opportunità di mercato. Fondato nel 2011 all’interno di un padiglione della Fiera del Levante di Bari, oggi Impact Hub Bari ospita un ecosistema collaborativo formato da startup, piccole e medie imprese, free lance e progetti sociali e culturali. www bari.the-hub.net

 

‘Smart & Start’ meets the startuppers!

Nuovo-Smart-Start-Italia-2righe

Nel corso dell’evento Massimo Calzoni (Invitalia) sarà disponibile per incontri one-to-one rivolti a quanti fossero interessati ad approfondimenti su Smart&Start Italia, la misura agevolativa nazionale per le start-up innovative ad alto contenuto tecnologico.

Smart&Start Italia è un incentivo del Ministero dello Sviluppo Economico, gestito da Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, che sostiene la nascita e la crescita delle start-up innovative ad alto contenuto tecnologico per stimolare una nuova cultura imprenditoriale legata all’economia digitale, per valorizzare i risultati della ricerca scientifica e tecnologica e per incoraggiare il rientro dei «cervelli» dall’estero.
Altre info su: www.smartstart.invitalia.it

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *